Indietro

ⓘ Giovanni Panico




Giovanni Panico
                                     

ⓘ Giovanni Panico

  • 1962: 7 luglio; a mezzogiorno, il suo cuore cessa di battere nella sua casa a Tricase Porto. Le sue spoglie, in occasione del 50° della sua morte, sono state traslate dalla cripta della chiesa madre nel transetto della medesima, ai piedi dellaltare di s. Carlo Borromeo.
  • 1962: 18 febbraio; cardinale di Santa Romana Chiesa. Nel Concistoro pubblico del 24 maggio riceve il galero in San Pietro da papa Giovanni XXIII.
  • 1931: aprile; uditore presso la Nunziatura in Cecoslovacchia;
  • 1935: 8 dicembre; Dal Card. Pietro Fumasoni Biondi è consacrato Arcivescovo titolare di Giustiniana Prima, nella Cappella di Propaganda Fide in Roma;
  • 1934: agosto; Osservatore della S. Sede al Plebiscito della Saar
  • 1919: 14 marzo; è ordinato sacerdote a Roma, in S. Giovanni in Laterano, dal cardinale Basilio Pompilj. Prosegue gli studi a Roma conseguendo la laurea in Teologia e in Diritto Canonico e Civile;
  • 1962: 1º luglio; viene accolto dalla sua Tricase festante e celebra il solenne pontificale sul sagrato della Chiesa di San Domenico.
  • 1923: Addetto alla Nunziatura Apostolica in Colombia;
  • 1926: Segretario della Nunziatura Apostolica in Argentina, Paraguay e Uruguay;
  • 1954; marzo; Delegato Apostolico in Canada;
  • 1895: 12 aprile; nasce a Tricase sesto di undici figli, da Carmine e Marina Zocco;
  • 1935: 17 ottobre; Delegato Apostolico per lAustralia, Nuova Zelanda, Indonesia, isole del Pacifico.
  • 1922: Rientra a Tricase dove inizia il suo ministero pastorale e getta le basi per listituzione della Parrocchia di Tricase Porto;
  • 1948: ottobre; Nunzio Apostolico in Perù;
  • 1959: gennaio; Nunzio Apostolico in Portogallo;
                                     

1. Genealogia episcopale

  • Cardinale Giulio Maria della Somaglia
  • Cardinale Pietro Fumasoni Biondi
  • Cardinale Luigi Caetani
  • Cardinale Ulderico Carpegna
  • Cardinale Scipione Rebiba
  • Arcivescovo Galeazzo Sanvitale
  • Cardinale Ludovico Ludovisi
  • Papa Benedetto XIV
  • Cardinale Giulio Antonio Santori
  • Cardinale Costantino Patrizi Naro
  • Cardinale Marcantonio Colonna
  • Cardinale Giacinto Sigismondo Gerdil, B.
  • Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni
  • Cardinale Girolamo Bernerio, O.P.
  • Cardinale Domenico Serafini, Cong. Subl. O.S.B.
  • Papa Benedetto XIII
  • Papa Clemente XIII
  • Cardinale Carlo Odescalchi, S.I.
  • Cardinale Serafino Vannutelli
  • Cardinale Giovanni Panico
                                     

1.1. Genealogia episcopale Successione apostolica

  • Vescovo André Sorin, M.S.C. 1946
  • Arcivescovo Justin Daniel Simonds 1937
  • Arcivescovo Ernest Victor Tweedy 1943
  • Vescovo Albert Sanschagrin, O.M.I. 1957
  • Vescovo Francis-Xavier Gsell, M.S.C. 1938
  • Arcivescovo Eris Norman Michael OBrien 1948
  • Vescovo Wilfrid Emmett Doyle 1958
  • Vescovo Malcolm Angus MacEachern 1955
  • Vescovo Antoine Everard Jean Avertanus Albers, O.Carm. 1939
  • Vescovo Jaime Garcia Goulart 1945
  • Vescovo Thomas Absolam McCabe 1939
  • Arcivescovo Otoniel Alcedo Culquicóndor, S.D.B. 1953
  • Vescovo José María García Graín, O.P. 1949
  • Arcivescovo Guilford Clyde Young 1948
  • Arcivescovo Matthew Beovich 1940
  • Vescovo Edward John Doody 1948
  • Vescovo José Damase Laberge, O.F.M. 1955
  • Vescovo Andrew Gerard Tynan 1946
  • Vescovo Thomas Joseph McCarthy 1955
  • Vescovo Hugh Edward Ryan 1938