Indietro

ⓘ James Darcy Freeman




James Darcy Freeman
                                     

ⓘ James Darcy Freeman

Fu arcivescovo di Sydney dal 1971 al 1983, anno in cui si ritirò per raggiunti limiti di età 75 anni.

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 5 marzo 1973.

Partecipò ai due conclavi del 1978: il primo che elesse Giovanni Paolo I e il secondo che elesse Giovanni Paolo II.

Morì il 16 marzo 1991 alletà di 83 anni.

                                     

1. Genealogia episcopale

  • Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni
  • Cardinale Girolamo Bernerio, O.P.
  • Cardinale James Darcy Freeman
  • Cardinale Giulio Maria della Somaglia
  • Cardinale Serafino Vannutelli
  • Cardinale Marcantonio Colonna
  • Papa Benedetto XIII
  • Arcivescovo Filippo Bernardini
  • Cardinale Ulderico Carpegna
  • Cardinale Giacinto Sigismondo Gerdil, B.
  • Cardinale Domenico Serafini, Cong. Subl. O.S.B.
  • Cardinale Costantino Patrizi Naro
  • Cardinale Luigi Caetani
  • Cardinale Ludovico Ludovisi
  • Cardinale Carlo Odescalchi, S.I.
  • Cardinale Pietro Fumasoni Biondi
  • Papa Clemente XIII
  • Papa Benedetto XIV
  • Cardinale Norman Thomas Gilroy
  • Arcivescovo Galeazzo Sanvitale
  • Cardinale Scipione Rebiba
  • Cardinale Giulio Antonio Santori

Successione apostolica

  • Vescovo John Edward Heaps 1981
  • Vescovo William Edward Murray 1975
  • Vescovo Bede Vincent Heather 1979
  • Vescovo David Cremin 1974
  • Vescovo Leo Morris Clarke 1976
  • Vescovo Patrick Laurence Murphy 1977
  • Cardinale Edward Bede Clancy 1974