Indietro

ⓘ Lilia Skala




Lilia Skala
                                     

ⓘ Lilia Skala

Nata a Vienna, nel periodo antecedente la seconda guerra mondiale fece parte della compagnia teatrale di Max Reinhardt. Allavvento del nazismo fu costretta a fuggire con il marito, che era di origine ebraica, e i suoi due figli. Dopo un primo tentativo fallito per espatriare nel Regno Unito, nel 1939, in assoluta povertà, riuscì a fuggire con la famiglia negli Stati Uniti.

Nel 1952 iniziò la carriera in televisione e recitò a Broadway al fianco di Ethel Merman nel musical Call Me Madam di Irving Berlin, nel ruolo della Granduchessa Sophie, personaggio che interpretò anche nella versione cinematografica dellopera, Chiamatemi Madame, girata nel 1953.

Ricevette una nomination al premio Oscar alla miglior attrice non protagonista per la sua interpretazione della Madre Superiora Maria ne I gigli del campo 1963, diretto da Ralph Nelson e interpretato da Sidney Poitier. Successivamente apparve in La nave dei folli 1965, I due mondi di Charly 1968, Eleanor and Franklin 1976, Roseland 1977, Flashdance 1983 e La casa dei giochi 1987.

Morì nel 1994, alletà di 98 anni. La sua vita è diventata il soggetto per una rappresentazione dal titolo Lilia!, scritta e interpretata dalla nipote Libby Skala.

                                     

1. Filmografia parziale

  • Flashdance, regia di Adrian Lyne 1983
  • Pensionato di ragazze Mädchenpensionat, regia di Géza von Bolváry 1936
  • Carrel agente pericoloso Deadly Hero, regia di Ivan Nagy 1975
  • Uomini donore Men of Respect, regia di William Reilly 1990
  • La casa dei giochi House of Games, regia di David Mamet 1987
  • Chiamatemi Madame Call Me Madam, regia di Walter Lang 1953
  • Caprice la cenere che scotta Caprice, regia di Frank Tashlin 1967
  • I gigli del campo Lilies of the Field, regia di Ralph Nelson 1963
  • La nave dei folli Ship of Fools, regia di Stanley Kramer 1965
  • I due mondi di Charly Charly, regia di Ralph Nelson 1968
  • Roseland, regia di James Ivory 1977
  • Eleanor and Franklin, regia di Daniel Petrie 1976
                                     

2. Doppiatrici italiane

  • Adriana De Roberto in: I due mondi di Charly
  • Gabriella Genta in: Flashdance
  • Wanda Tettoni in: La nave dei folli
  • Lydia Simoneschi in: I gigli del campo

Fonte: Il mondo dei doppiatori